Notizie

Slider

Trasformare i rifiuti in risorse

world habitat day 8b38574

 

Nel 1985, le Nazioni Unite hanno scelto il primo lunedì di ottobre di ogni anno come Giornata Mondiale dell'Habitat. Questa giornata si celebra dal 1986 e ogni anno si concentra su un tema diverso con l'obiettivo di far riflettere la popolazione sullo stato delle città in cui vivono e sulla loro conservazione. Lo scorso lunedì 7 ottobre, il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ha invitato ad avvalersi di una tecnologia che trasformi i rifiuti prodotti dalle città in risorse che promuovono lo sviluppo sostenibile.

Di quanti rifiuti stiamo parlando? Secondo i dati del Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani (UN-Habitat), le città di tutto il mondo producono tra i 7.000 e i 10.000 milioni di tonnellate di rifiuti ogni anno.

Il Segretario Generale ha ricordato che le soluzioni iniziano con piccoli gesti a disposizione di tutti, come la riduzione del volume di rifiuti che produciamo e il cambiamento della mentalità per vedere in questi rifiuti una risorsa preziosa che può essere riutilizzata e riciclata. Il riciclaggio dei rifiuti, ossia l'economia circolare urbana, dà inoltre un contributo significativo alla lotta al cambiamento climatico, riducendo la produzione di CO2.

Un bell’esempio è l'iniziativa Liter of Light, che ha prodotto 7000 lampade realizzate con bottiglie di plastica, in quattro mesi (v. video a fondo pagina).

Tecnologia all'avanguardia

Le tecnologie all'avanguardia possono offrire risposte migliori e più economiche a queste sfide. Ad esempio, grazie all'automazione e all'intelligenza artificiale, possiamo classificare i materiali riciclabili in modo più efficiente. Con l'uso di sensori che selezionino gli imballaggi possiamo ridurre gli sprechi connessi al sistema alimentare, ha affermato Guterres.

Ha anche elencato le tecnologie che consentono la trasformazione dei rifiuti organici in energia rinnovabile e compost o che hanno reso possibile la produzione di nuovi materiali come la plastica biodegradabile, che riducono l'impatto ambientale.

Si noti inoltre che il Segretario Generale ha sottolineato che le città sono di grande importanza nella corsa verso il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Per saperne di più consigliamo di dare un'occhiata al lavoro sulla gestione dei rifiuti, che UN-Habitat raccoglie attraverso la campagna "Waste Wise Cities" (città che gestiscono i rifiuti in modo intelligente).

Ringraziamo Get Up and Goals! Spagna per aver redatto l’articolo, pubblicato originariamente in lingua spagnola.

 

Ultima modifica il Martedì, 15 Ottobre 2019 15:56

Video