TRAINING

Notizie

7 indizi per riconoscere l’Educazione alla Cittadinanza Globale

L’Educazione alla Cittadinanza Globale (ECG) è un tipo di educazione che può essere applicata sia al contesto scolastico sia a contesti educativi non formali. Questa pratica utilizza un approccio poliedrico, sfruttando concetti, metodologie e teorie già applicate in diversi campi e argomenti, tra cui l'educazione ai diritti umani, l'educazione alla pace, l'educazione allo sviluppo sostenibile e l'educazione alla comprensione internazionale.

In questo articolo abbiamo raccolto sette spunti per conoscere meglio l’Educazione alla Cittadinanza Globale:

  1. Orienta l'apprendimento verso obiettivi già sono presenti nel curriculum.
  2. Si preoccupa di agire sui diversi domini e dimensioni dell’apprendimento dei discenti: non solo quella cognitiva, ma anche socio-emotiva e comportamentale 
  3. Mira ad essere un fattore di trasformazione, proponendo le conoscenze, le abilità, i valori e gli atteggiamenti che aiutino gli studenti a contribuire ad un mondo più inclusivo, giusto e pacifico.
  4. È un approccio all'educazione permanente, che inizia con la prima infanzia e continua a tutti i livelli di istruzione e fino all'età adulta.
  5. Promuove il sentimento di appartenenza ad una comunità globale.
  6. Uno dei suoi obiettivi è scoprire l'interdipendenza dei diritti umani nella globalizzazione.
  7. Mira a generare una cultura di solidarietà e consentire scelte individuali compatibili con lo sviluppo umano e sostenibile.

Leggi qui l'articolo originale di Get Up and Goals! Spagna.

 

  • Partecipa anche tu!

    Sei un insegnate o uno studente e vorresti partecipare a Get Up and Goals!?

    Seguici su Facebook, iscriviti alla Newsletter, entra in contatto con noi e partecipa al movimento per l’Educazione alla Cittadinanza Globale e il raggiungimento dei 17 SDGs!

    NEWSLETTER

    Accetto la vostra Privacy policy

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Agosto 2019 08:15